I benefici per la salute di arnica

Questo must-have di medicina di emergenza kit di benefici che vanno ben al di là dei piccoli incidenti con urti o sport.

Contro i blues e urtiContro i blues e urti

Contusioni, lividi, contusioni … Questo è il “grande” indicazione di arnica montana . “Questa pianta è tradizionalmente usato per il trattamento di benigni trauma causato da shock”, afferma Denis Graeffly, il farmacista responsabile della Weleda Laboratorio del Processo. Si presenta sotto forma di tintura madre, crema, gel, olio da massaggio o rimedi omeopatici. “I suoi analoghi virtù sono spiegato grazie ai suoi numerosi principi attivi, tra cui lattoni sesquiterpene, che permettono di assorbire ematomi, limitare l’infiammazione e alleviare il dolore”.

In caso di dolori muscolari e articolari

Il dolore muscolare è un altro fiore all’occhiello indicazione di arnica. Nessuna meraviglia che è ampiamente utilizzato negli atleti nel contesto di allungamenti, guasti e anche l’affaticamento muscolare abbastanza semplice (crampi, dolori, etc.). Può anche essere di grande utilità, in reumatologia, in particolare, nel caso del mal di schiena (lombalgia, sciatica, lombalgia cronica) o reumatismi (artriti, artrosi), perché di solito c’è una componente muscolare per il dolore in questi casi. “Infatti, arnica, allevia il dolore calmato da posizione estesa,” per il Dr. Monique Bérion, un medico omeopatico.

Contro l’insufficienza venosa

Arnica agisce anche sui capillari, questi estremamente sottili vasi sanguigni che sono collegato alle arterie e le vene e irrigare i tessuti. E ‘ quindi indicato per il trattamento di tutte le fragilità capillare: l’insufficienza venosa degli arti inferiori (gambe pesanti, varici …), ma anche le emorroidi, così come subconjunctival emorragie (occhi rossi), retinopatia diabetica o la degenerazione maculare legata all’età ( AMD ) negli occhi, e l’acne rosacea del viso quando la dilatazione dei piccoli vasi cutanei è simmetrica.

Prima o dopo un’operazionePrima o dopo un'operazione

Se arnica promuove il riassorbimento di ematomi, inoltre, previene e riduce le emorragie. Da qui il suo uso in omeopatici versione prima e dopo un intervento chirurgico (compreso estrazioni dentarie). “L’ideale è prendere una dose di 15 CH, il giorno prima dell’operazione e continuare con 5 granuli 9CH, 3 volte al giorno, durante il 5 per 6 giorni a seguire,” riassume il Dr. Bérion. Questo rimedio è consigliato anche in caso di sanguinamento del naso dopo uno shock o sanguinamento uterino.

Per favorire il sonno

Questo è un po ‘ conosciuto indicazione di arnica, ma ha i suoi interessi in adulti e bambini. Questo rimedio omeopatico, infatti, può essere molto utile per trovare riposo dopo lo sport o per un importante esercizio fisico, quando si ha la sensazione di caldo, di essere curvato o di letto troppo duro (per prendere 5 granuli la sera in 15 CH O 9 CH se addormentarsi è resa difficile da un insolito sforzo fisico).

In caso di infiammazione della gola e gengive

Arnica è anche consigliato nel trattamento di raucedine o estinzioni di voce legata al sovraccarico di lavoro, delle corde vocali, che succede quando uno ha parlato troppo, o troppo urlato, per esempio. Aiuta il recupero muscolare, come gonfiore o rigidità. Al palato, può essere utilizzato in bambini di cui le gengive sono irritati da denti che hanno difficoltà a venire fuori o in adulti in caso di infiammazione delle gengive.

Non utilizzare l’Arnica qualche modo!Non utilizzare l'Arnica qualche modo!

È pericoloso applicare arnica direttamente le ferite. Quando applicato localmente, può causare irritazione nelle persone sensibili alle piante della stessa famiglia (asteraceae), come la camomilla o dente di leone. È controindicato per applicare sugli occhi, sulle mucose (o vicino i capezzoli in caso di allattamento al seno) e, soprattutto, di deglutire. L’uso interno è riservato per omeopatica preparazioni (come granuli, gocce, ecc.) che sono al sicuro.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *